Home » Eccellenze dal mondo » Il Cilento, patria della mozzarella di bufala
Eccellenze dal mondo

Il Cilento, patria della mozzarella di bufala

mozzarella di bufala nel piatto con verdure

Una natura verdeggiante e selvaggia, grandi spazi e antiche tradizioni sempre vive: è così che nasce la mozzarella di bufala cilentana.

la mozzarella di bufala

Chi non conosce la mozzarella? È probabilmente fra i prodotti caseari più famosi al mondo, deliziosa e versatile, può essere mangiata da sola, utilizzata in cucina, servita accompagnata da salumi e perfino dal vino, condita con olio o pepe. Insomma, gli usi della mozzarella, il cui nome viene dalla tecnica di spezzarne l’impasto durante la produzione, sono tantissimi e tutti da provare.

In particolare è diventata famosa in tutto il mondo la mozzarella di bufala, vero fiore all’occhiello della produzione campana. Famose sono due aree di produzione in particolare: quella casertana e l’area salernitana, che comprende naturalmente il Cilento.

 

La mozzarella: oro bianco e perla della tavola

La mozzarella di bufala campana è un prodotto D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta). Significa che non solo è tipico esclusivamente della Campania, ma anche che viene prodotto secondo regole molto precise. L’ingrediente base è il latte intero di bufala, prodotto secondo regole molto rigide e precise. Innanzitutto, gli animali sono cresciuti in pascolo aperto e iscritti all’anagrafe, il latte appena munto dev’essere subito portato al caseificio per la trasformazione.

mozzarella di bufalaTante le forme di mozzarella che è possibile gustare: da quella classica tonda, alla forma forse più amata di sempre, i bocconcini, dalle deliziose trecce, ai succosi nodini e, infine, alle ciliegine, perfette per il finger food e per stuzzicanti aperitivi. Se ami la mozzarella di bufala, conosci bene anche i suoi meravigliosi pregi: la morbidezza della pasta, liscia, candida ed elastica, priva di occhiatura, il profumo e il sapore tipico, che può essere leggermente affumicato a seconda della lavorazione.

I passaggi per trasformarlo in mozzarella sono tanti, tutti importantissimi, il che rendono questo prodotto davvero prezioso. Ecco perché la mozzarella, quella di bufala in particolare, è definita anche oro bianco o perla della tavola.

mozzarella di bufalaIl Cilento: dove mangiare la vera mozzarella di bufala

Il Cilento comprende l’area meridionale della Regione Campania ed è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Si tratta di una zona dove la Natura regna per molti versi ancora incontrastata, dove vi sono ampie zone adibite al pascolo e tradizioni antiche che continuano a essere portate avanti.

Dove mangiare la vera mozzarella di bufala in Cilento? I caseifici dov’è possibile fermarsi e gustare sul posto la mozzarella di bufala appena prodotta sono molti in Cilento, ecco una lista dei più famosi:

Caseificio Rivabianca, Strada Statale 18 Tirrena Inferiore, Paestum (SA)
Caseificio F.lli Di Lascio, S.S. 10 km 89, Contrada Cerro Pontebarizzo, Capaccio (SA)
Tenuta Vannulo, Via Galileo Galilei 101, Paestum (SA)
Il Granato, S.S. 18 96+500, Capaccio (SA)

 

 

 

Add Comment

Click here to post a comment

DAO Content

Post più letti

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime news di The Tasty Ways

  • Consulta la privacy policy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.