Home » Eccellenze dal mondo » Nasce “C’ho gusto”, il portale dei piccoli produttori d’eccellenza
Le proposte dei produttori d'eccellenza
Eccellenze dal mondo

Nasce “C’ho gusto”, il portale dei piccoli produttori d’eccellenza

L’idea è semplice e suggestiva: creare una vetrina in cui dare visibilità ai piccoli produttori d’eccellenza dell’enogastronomia italiana e farlo in maniera al contempo sobria e accattivante. Il risultato è “C’ho gusto”, un contenitore web in cui trovare vino, birra, salumi, olio, miele e il meglio della produzione nostrana e poterlo acquistare da casa, con un semplice click. L’obiettivo dichiarato è scoprire il nostro territorio, dando voce e risalto ai produttori artigianali che ogni giorno, con passione e senza compromessi, lo mantengono vivo.

Interfaccia agile ed emozionale

Sul sito chogusto.com troviamo una sezione dedicata a le “Storie”, in cui si dà risalto ai luoghi, alle esperienze e alle suggestioni legate al mondo enogastronomico, e una sezione dedicata ai “Produttori”, dove per ogni artigiano del cibo sono riportati i prodotti, le tecniche di preparazione e i contatti. In questa sezione è possibile ricercare le aziende sia per categoria di prodotti trattati che per posizione geografica, in un ambiente digitale molto intuitivo e adeguatamente contestualizzato.

Gli ideatori

Ad aprire il portale, sono stati due trentenni: Sara, di origini lombarde, e Marco, emiliano. Entrambi amanti del buon cibo e viaggiatori indefessi, hanno unito forze e professionalità in vista di offrire agli utenti del web una piattaforma che riesca a fondere le tradizioni della buona cucina italiana con l’immediatezza delle nuove tecnologie. La scommessa sembra vinta, grazie anche a una particolare opzione che permette di comprare (o regalare) un misto di prodotti scelti per tipologia e per dimensione. L’immaginario cui rimanda questa possibilità è quello del “cesto natalizio”, in cui mettere differenti prodotti, a seconda dei gusti, per illudersi almeno un po’ di essere pronti ad ogni evenienza e soddisfare quella voglia tutta italiana di “fare cambusa”.

C'ho gusto
Salametto dell’Azienda agricola “Morini” – San Giorgio Piacentino (PC)

A garanzia della qualità dei prodotti proposti c’è il fatto che i due fondatori ci mettono la faccia.
«Tutti i produttori di cui raccontiamo sul nostro sito li abbiamo conosciuti di persona e abbiamo visitato le loro aziende» sottolinea Sara, che aggiunge: «Nessun produttore paga per essere sul nostro sito, ma siamo noi a selezionare, liberamente, chi è in sintonia con la nostra filosofia».

Solo da pochi giorni è attivo sul sito un modulo di acquisto online grazie al quale è possibile compare alcuni dei prodotti di cui C’ho Gusto racconta. «Era l’ultimo tassello che mancava» confessa Marco, «la possibilità di far assaggiare i prodotti stupendi di cui ci siamo innamorati. Per la nostra esperienza, chi li assaggia non riesce più a farne a meno».

Lascia un commento

avatar
Nieddittas

Post più letti

Newsletter

Tieniti aggiornato sulle ultime news di The Tasty Ways

  • Consulta la privacy policy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating access token: Session has expired on Sunday, 12-Aug-18 08:16:58 PDT. The current time is Wednesday, 20-Feb-19 11:17:58 PST.
Type: OAuthException
Code: 190
Subcode: 463
Please refer to our Error Message Reference.

Twitter

Dove mangiare in Liguria: gli indirizzi da non mancare da ponente a levante https://t.co/q7gpu6IHMm https://t.co/lOiou24qlD

Nella scia della Caravella: il boom della Ristorazione Amalfitana https://t.co/0pvKOKxXDG https://t.co/v24chL03QN

Pesce ma dolce, ecco la cucina di lago da non perdere https://t.co/ExoEXNnRjS https://t.co/lWVz7SFZHn

Dove mangiare a Milano, 5 indirizzi da non perdere https://t.co/OfHXSt17nZ https://t.co/63ed8gcVhQ

Lava in mare: le novità della #ristorazionesiciliana https://t.co/FTxRjj6yqu https://t.co/pJO4vBPfNQ

Load More...

Post più condivisi